Robot aspirapolvere: come sceglierne uno tra i tanti modelli disponibili?

I robot aspirapolvere hanno davvero rivoluzionato del tutto il modo in cui spesso decidiamo di approcciarci alla pulizia delle nostre case; in effetti questi robot hanno la caratteristica di essere degli strumenti del tutto autonomi che sono in grado di occuparsi da soli e senza bisogno di alcun tipo di assistenza della pulizia di determinate parti della nostra casa. Stiamo parlando in particolare di tutto quello che riguarda la pulizia dei pavimenti della nostra casa, operazione che spesso ci troviamo ad effettuare ogni giorno e che ci porta via anche molto tempo. Utilizzare invece un robot aspirapolvere per pulire i pavimenti giornalmente contribuirà a rendere la pulizia delle nostre case più pratica e veloce, in una sola parola più smart. I robot aspirapolvere sono disponibili in commercio in tantissime varianti diverse; in effetti i modelli a vostra disposizione per la scelta sono davvero moltissimi, e possono differire l’uno dall’altro per brand, tecnologia sfruttate e funzioni disponibili. Visto che ci sono così tanti modelli, come potete sceglierne uno che sia adatto alle vostre esigenze? La prima cosa da fare è proprio partire dalle esigenze personali che potreste avere. Primo elemento da valutare è se avete una casa piccola o di media grandezza, oppure una casa molto grande, magari disposta su più piani. E’ ovvio che in caso di case piccole, potrebbe bastare un modello più basic e di fascia più economica; invece, quando si parla di case molto ampie, è normale che sarà sicuramente necessario prendere in considerazione un modello di fascia media o addirittura alta, che vi darà la certezza di sfruttare un tipo di tecnologia davvero ottima e che avrà anche una maggiore autonomia. Inoltre dovreste tenere conto anche della tecnologia sfruttate dal robot, tra cui sono inclusi fattori quali la presenza di funzioni come la mappatura, il muro virtuale, i sensori anticaduta, la app per il controllo da remoto e altre ancora. Inoltre è molto importante valutare anche il sistema di filtri; in questo caso il migliore è il filtro HEPA che rappresenta un vero e proprio valore aggiunto.